Progetti del Game Science Research Center che coinvolgono in maniera specifica la sede Unimore

Gioco come forma di accoglienza e promozione turistica di Modena

Nell’ambito delle attività in corso di realizzazione dal Comune di Modena, finalizzate a qualificare o sperimentare nuovi linguaggi e strumenti di informazione e promozione turistica, si è posto attenzione al tema del gioco, con la finalità di applicare un nuovo linguaggio, appunto quello del gioco, in un contesto non tipicamente ludico.

PlayOn

  • sviluppare nuove forme di storytelling, lavorando sulle strutture narrative utilizzate nel mondo del gioco
  • unire queste nuove forme con tecnologie immersive
  • usare queste nuove forme per estendere il teatro verso gli spazi pubblici urbani con storie rilevanti e il coinvolgimento dei giovani adulti

Play4Change

Premio dedicato al miglior gioco per il cambiamento sociale istituito in collaborazione con l’associazione Play Res e Play – Festival del Gioco

Free to Choose

Gioco da tavolo sviluppato per sensibilizzare gli adolescenti sulle differenze di genere, promuovendo un cambiamento delle abitudini sociali.

Tavola Esagonale

Importante momento di condivisione e comunicazione dei saperi ludici, della ricerca sul gioco e sul giocare in ambito accademico e professionale, in stretta collaborazione con Play – Festival del Gioco e con l’associazione Play Res

Gioco e DSA

Il Game Science Research Center in collaborazione con il Servizio Accoglienza Studenti Disabili e con DSA di UNIMORE sta portando avanti un progetto di ricerca sull’accessibilità di giochi da tavolo a favore di soggetti con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA).